Translator

Italiano flagInglese flagFrancese flagTedesco flag
Giapponese flagRusso flagSpagnolo flagTurco flag

Siti Partners


Sito Sponsor

Pirati di Xandria

Angels in Action


Meets Johnny


Dark Shadows London Première
Cannes 2011
The Tourist Premeière Roma
Riprese di The Tourist
Festival di Venezia 2007

Tim Burton

10 Ottobre 2012: Cristina membro del nostro fans club, intervista Tim Burton al London Film Festival!
GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA A TIM BURTON | Ours Christina INTERVIEW TIM BURTON

Depp Heaven interview Tim Burtont
aprile: 2014
L M M G V S D
« set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Pirates of the Caribbean 5

La magnifica saga piratesca continua

Aggiornamenti sui progetti di Johnny Depp: Pirati dei Caraibi 5 e Sharknado | News on Pirates 5 and ‘Sharknado’

171177830-620x350Secondo la stampa locale di Porto Rico, la produzione di “Pirati dei Caraibi” inizierà sull’isola nel settembre di quest’anno. Il cast, tra cui Johnny Depp arriverà sull’isola per le riprese nel mese di gennaio e febbraio del prossimo anno.
La prima e principale fase delle riprese avrà luogo nella città di Ceiba, una base navale a Roosevelt. (La Base navale Roosevelt Roads) La città va al mare, e non vi è spazio sufficiente per ricreare la locanda e il villaggio. La base è isolata, e può essere utilizzata per le riprese di esplosivi, sicuro per le esplosioni e  demolizioni del paesaggio costruito.
Per la costruzione delle scenografie per ricreare l’ambiente impiegheranno almeno tre mesi,  e sarà situato a Ceiba, nel settembre di quest’anno.
Johnny Depp ha recitato in Porto Rico già due volte, nel “Rum Diary”, nella parte precedente di “Pirati”.

Come vi abbiamo spiegato ieri in un altro articolo Johnny Depp è in trattative finali per il sequel di Alice in Wonderland, questa volta però il film non sarà diretto da Tim burton. Ma non è finita qui, sempre più sodalizio tra Johnny e la Disney Infatti ora la Infinitum Nihil casa di produzione di Depp potrà produrre il film allo studio espandendo la collaborazione con la famosa casa di produzione Americana.

Inoltre tra i veri impegni di Johnny, potrebbe esserci una parte anche per il Sequel di Sharknado, un film di orrore che è stato crititcato moltissimo. La storia racconta il percorso di un gigantesco tornado che, lungo la strada, “raccoglie” un gruppo di squali feroci, finendo per lanciarli sull’ignara popolazione di Los Angeles, che dovrà fare il possibile per combatterli, anche a colpi di motosega, con grande uso di effetti speciali. Nel cast compare anche Ian Ziering, lo Steve Sanders della serie tv anni ’90, ‘Beverly Hills, 90210′. La produzione visto lo scarso successo del film vorrebbe Johnny Depp per una parte nel film.

Thanks to Jd-zone e Jt.com

Johnny Depp: Sempre in viaggio col costume da Jack Sparrow! Ma da ora anche con quello di Tonto…

Ne aveva già fatto cenno Jerry Bruckheimer, produttore di The Lone Ranger e dei ‘Pirati’. Intervistato aveva rivela un lato molto toccante di Johnny:

” Ama fare sorprese in ospedali e cliniche dove ci sono bambini malati che hanno bisogno di un sorriso in ogni momento! Per questo non lascia mai a casa il suo costume del buon vecchio pirata Jack Sparrow, che piace tanto ai piu’ piccoli. Appena puo’ fa irruzione all’improvviso in queste strutture per portare un po’ di gioia e serenita’ a chi ne ha bisogno,come e’ gia’ successo in passato… Johnny sa’ di avere avuto tanto dalla vita,e vuole dividere un po’ di tutto cio’ ‘ anche con chi ha avuto meno fortuna…”

A parlarne di recente anche  lo stesso Johnny, durante un intervista per la promozione di Lone Ranger.

E scherza sul fatto che ora  dovrà portarsi dietro anche quello di Tonto! E sarà una battaglia nelle sue valigie fra ’costumi di carattere’!

Ecco il video:

Jerry Bruckheimer parla di Pirati dei Caraibi 5 | Jerry Bruckheimer talks about Pirates of the Caribbean 5

jerry-bruckheimer-walkoffame-shotDurante la Press Junket di The Lone Ranger, Jerry Bruckheimer ha aggiornato lo status su Pirati dei Caraibi 5.
Recentemente è stato annunciato che Joachim Ronning e Espen Sandberg, i registi dietro “Kon-Tiki”, avrebbero diretto il quinto “Pirati dei Caraibi”, forte caratteristica della Disney per il 2015. (Rob Marshall, che ha diretto i miliardi di dollari di incassi cinematografici con il quarto “Pirati dei Caraibi: On Stranger Tides”) Abbiamo chiesto a Bruckheimer che cosa lo rendeva così sicuro che i realizzatori (relativamente sconosciuti) potrebbero affrontare un tale amato (per non parlare redditizio) franchising.
“Abbiamo visto il loro film nella fase iniziale, forse sei mesi fa, e ho visto alcuni dei loro altri lavori, ed ho pensato che erano eccezionali. Che mi hanno convinto”, ha spiegato Bruckheimer. “Erano interessati a farlo e volarono sopra la shortlist ed abbiamo mostrato loro un copione che stavamo lavorando e che loro avevano davvero delle idee sorprendenti.” Il produttore ha anche offerto una relazione sullo stato del progetto: “Venerdì scorso sono venuti a Hollywood e si stabilirono li ed hanno iniziato a lavorare su di esso. Ora cerchiamo personale scenografi per fare un passo in avanti».
Bruckheimer ha detto che il quinto film manterrebbe la stessa miscela dei film precedenti pieni di avventura ad alto mare e orrore soprannaturale (“Assolutamente”). Ci era stato detto che almeno una parte del nuovo film sarebbe stato girato in America, precisamente a New Orleans, e Bruckheimer ha dato una sorta-di conferma. “Stiamo sicuramente andando a girare in Louisiana a causa delle agevolazioni fiscali e penso che ci potrebbe essere una sequenza da quelle parti”, ha detto Bruckheimer. Prima di aggiungere rapidamente: «Ma gireremo anche nei Caraibi, ovviamente.”
Pirati dei Caraibi 5 è atteso per il 10 Luglio 2015. Le riprese dovrebbero iniziare a fine 2013 – inizio 2014.

Earlier this week we were out in New Mexico with the cast and crew of next month’s “The Lone Ranger,” a movie that reunites the cast and crew of the original three “Pirates of the Caribbean” films – director Gore Verbinski, producer Jerry Bruckheimer, and star Johnny Depp (this time trading his matted, beady dreadlocks in for a long, feathery mane to play the mystical Tonto). We got to sit down with super-producer Bruckheimer to talk about the making of “The Lone Ranger,” and while you’ll have to wait a little while for that, we wanted to bring you his updates on sequels to two of his most beloved properties – “Pirates of the Caribbean” (of course) and “Top Gun.” It was recently announced that Joachim Ronning and Espen Sandberg, the directors behind Best Foreign Language Feature nominee “Kon-Tiki,” would be directing the fifth (!) “Pirates of the Caribbean” feature, loosely slotted to be part of Disney’s unstoppable 2015 slate. (Rob Marshall directed the billion-dollar-grossing fourth film “Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides.”) We asked Bruckheimer what made him so sure that the relatively unknown filmmakers could tackle such a beloved (not to mention lucrative) franchise.
“We saw their movie early on, maybe six months ago, and I saw some of their other work, which I thought was terrific. That convinced me,” Bruckheimer explained. “They were interested in doing it and they flew over and we showed them a script that we were working on and they had really amazing ideas.” The producer also offered a progress report on the project: “Last Friday they came to Hollywood and settled in and started working on it. We’re hiring production designers now and it’s moving forward.”
Bruckheimer said that the fifth film would maintain the previous movies’ mixture of high seas adventure and supernatural horror (“Absolutely”). We had been told that at least part of the new movie would be set in America, specifically New Orleans, which Bruckheimer sort-of confirmed. “We’re certainly going to be filming in Louisiana because of the tax breaks and I think there might be a sequence there,” Bruckheimer said. Before quickly adding: “But it will also be set in the Caribbean, obviously.”
On the subject of “Top Gun 2,” a long-awaited sequel to the immortal macho masterpiece (directed by the late, great Tony Scott), Bruckheimer maintains that it’s still being worked on, as it has been “for 30 years.” We wondered if Christopher McQuarrie, the screenwriter behind “The Usual Suspects” and writer/director of “Jack Reacher,” was still working on the script, as he had been when Scott was still alive. Is McQuarrie still working on it? “No,” Bruckheimer said. “He’s working on ‘Mission: Impossible 5.’”
He says the general atmosphere around the project has changed, however. “We’re at a point right now where everybody wants to make it,” he explained. “For a while it was Tom was excited about it but the studio didn’t want to commit or the studio was excited and Tom didn’t want to do it. And that’s been going on for 30 years. And now we’re at a point where the studio is excited and Tom is excited.” Always willing to give credit where credit is due, Bruckheimer points once again to Scott: “A lot of that has to do with Tony’s vision. He had a really exciting vision and he got everybody excited about it. That enthusiasm carried forward.” When we asked if the production was going to utilize Tony’s version the was working at the time of his tragic suicide, Bruckheimer confirmed (sort of): “I think so.”

Fonte / Source

Trovati i registi di Pirati dei Caraibi 5! | ‘Kon-Tiki’ Helmers Joachim Rønning and Espen Sandberg Land ‘Pirates Of The Caribbean 5′

phpThumb_generated_thumbnailjpgJoachim Rønning e Espen Sandberg saranno i registi di Pirati dei Caraibi 5, il quinto capitolo della saga targata Disney con protagonista il mitico Capitano Jack Sparrow interpretato da Johnny Depp.
Il mitico Capitano Jack Sparrow interpretato da Johnny Depp è pronto per tornare nelle sale di tutto il mondo con Pirati dei Caraibi 5, il quinto capitolo della saga targata Disney a base di pirati e incredibili avventure tra i mari.
È stato finalmente annunciato il nome dei registi che porteranno sul grande schermo questa nuova storia, si tratta di Joachim Rønning e Espen Sandberg, che hanno recentemente diretto Kon-Tiki, pellicola norvegese candidata agli ultimi Oscar e al momento inedita in Italia. I due hanno sbaragliato una concorrenza composta da nomi come Rupert Sanders (Biancaneve e il cacciatore) e Fredrik Bond (The Necessary Death of Charlie Countryman).
L’uscita di Pirati dei Caraibi 5 è prevista per il 10 luglio 2015. La sceneggiatura è stata affidata a Jeff Nathanson, che sul curriculum vanta gli script di titoli come Prova a prendermiThe TerminalNew York, I Love You e Tower Heist – Colpo ad alto livello. Le riprese dovrebbero cominciare nei primi mesi del 2014.

As Deadline Hollywood predicted last month, the Kon-Tiki directing team of Joachim Rønning and Espen Sandberg have landed the job directing Pirates Of The Caribbean 5. Disney, Johnny Depp and producer Jerry Bruckheimer have all signed off on the choice, and negotiations are underway on a deal that will make quickly. The duo will come aboard to prep the massive movie for a late year or early January start.
Related: Disney Closes On ‘Pirates 5′ Director: The Short List
The studio is getting the script ship-shape, and they are bullish after getting a rewrite from Jeff Nathanson. This is an enormous coup for the Norwegian directing team who just fell out of the Legendary Pictures film Spectral. I’d written recently about Disney’s short list, and the fact these guys were atop it. Fredrik Bond, who helmed The Necessary Death Of Charlie Countryman, was also on the list as was Snow White And The Huntsman helmer Rupert Sanders.
This is a game-changing job for a director or directing team, and it’s a case of these guys getting hot at exactly the right time. All of the momentum for Rønning and Sandberg came from their remarkable Best Foreign Language Oscar-nominated film Kon-Tiki, a dramatization of Thor Heyerdal’s epic 4,300-mile crossing of the Pacific on a balsa wood raft in 1947, in an effort prove it was possible for South Americans to settle in Polynesia in pre-Columbian times. They made a lot of movie with a little money and showed they knew how to shoot on the water. As for Disney, the studio made an unexpected choice for the last film, Pirates Of The Caribbean: On Stranger Tides, with Rob Marshall, and that grossed over $1 billion. The directors are repped by UTA, which also reps Depp and Jeff Nathanson, so this is a pretty big piece of business for that agency.

Fonte | Source

Johnny Depp ama i «criminali»

untitledFilm Title: Public EnemiesL’attore hollywoodiano ha vuotato il sacco circa le proprie preferenze in fatto di ruoli e copioni.

Dopo aver interpretato il pirata Jack Sparrow nel franchise «Pirati dei Caraibi» e il barbiere criminale Sweeney nel film «Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street», e un prossimo ruolo come boss della mafia in Black Mass, Johnny Depp ha finalmente deciso di rivelare cosa lo spinge a prediligere i personaggi fuorilegge.

«I fuorilegge sono divertenti, fanno cose che non si possono fare e rompono gli schemi: tutto questo dà come un certo brivido indiretto», ha rivelato l’attore all’edizione inglese del magazine OK!.

Nel suo nuovo film «Lone Ranger», che uscirà nelle sale italiane il 3 luglio, Johnny Depp interpreta un indiano americano di nome Tonto che salva la vita a un uomo bianco. Il look del personaggio ha richiesto a Depp di sottoporsi a estenuanti sedute di make up.

«Sono rimasto al trucco e parrucco per almeno un paio d’ore al giorno, a meno che non decidessi di tenermi addosso tutto il make up anche a casa – cosa che ho fatto abbastanza spesso per risparmiare tempo al mattino!», ha ammesso ironicamente.

Fonte

Video POTC3: Come hanno creato il cuore di Davey Jones | POTC3 Video: The creation of the Davey Jones’s heart

Un video molto interessante di come fanno sanguinare il cuore di Davey Jones e come lo hanno dipinto, per la scena di Will Turner che alla fine del 3 episodio mediante l’aiuto di Jack lo accoltella. guardate!

Si Ringrazia Majoliroja

Ecco i registi in lizza per Pirati dei Caraibi 5 | Directors under consideration for PIRATES 5

johnny-depp-i-pirati-dei-caraibi_325x435E’ come sempre Deadline a riportare i nomi dei registi in lizza per dirigere Pirati dei Caraibi 5. Con le riprese previste entro la fine dell’anno (massimo inizio 2014),Jerry Bruckheimer Johnny Depp hanno stilato una lista di potenziali registi, dalla quale sono emersi i più papabili: Fredrik Bond (The Necessary Death of Charlie Countryman), il duo Joachim Ronning Espen Sandberg (Kon-Tiki) e Rupert Sanders (Biancaneve e il Cacciatore). Secondo il sito sarebbero Ronning & Sandberg ad avere una possibilità in più rispetto agli altri ma ancora nulla è sicuro. Vi terremo aggiornati a riguardo.

Fonte: everyeye

EXCLUSIVE: With The Lone Ranger in the can, Disney, producer Jerry Bruckheimer and Johnny Depp have turned their attention toward setting sail on a fifth installment underway of Pirates Of The Caribbean. While a number of pie-in-the-sky giant directors are being mentioned, here are three helmers I hear are on the short list. Fredrik Bond, who helmedThe Necessary Death Of Charlie Countryman, has been a favorite of Bruchkeimer and has been rumored for some time. The hot new candidate is the Kon-Tiki directing team ofJoachim Rønning and Espen Sandberg, who just fell out of the Legendary Pictures filmSpectral; and I am also hearing buzz about Snow White And The Huntsman helmer Rupert Sanders. The Kon-Tiki guys are the names I’m hearing most often, but no offer has been made and there will probably be a few more meetings prior to any of that happening. Production is being slotted for late this year or early next year, but the director will be locked within the next few weeks. Disney made an unexpected choice for the last film,Pirates Of The Caribbean: On Stranger Tides with Rob Marshall, and that grossed over $1 billion. Given the names here, they’re clearly looking to inject fresh creative energy to the mix. Stay tuned.

Source: Deadline