Translator

Italiano flagInglese flagFrancese flagTedesco flag
Giapponese flagRusso flagSpagnolo flagTurco flag

Siti Partners


Sito Sponsor

Pirati di Xandria

Angels in Action


Meets Johnny


Dark Shadows London Première
Cannes 2011
The Tourist Premeière Roma
Riprese di The Tourist
Festival di Venezia 2007

Tim Burton

10 Ottobre 2012: Cristina membro del nostro fans club, intervista Tim Burton al London Film Festival!
GUARDA IL VIDEO DELL'INTERVISTA A TIM BURTON | Ours Christina INTERVIEW TIM BURTON

Depp Heaven interview Tim Burtont
febbraio: 2012
L M M G V S D
« gen   mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829  

Archivi del giorno: 1 febbraio 2012

The Rum Diary Screen Caps, scena Hot tra Johnny Depp e Amber Heard

Da quello che abbiamo potuto constatare, nel film The Rum Diary, non mancano scene che lasceranno le Fans di Johnny senza fiato. Stamattina vi abbiamo postato le Screen Caps del bellissimo bacio di scena tra i due protagonisti, Johnny Depp e Amber Heard, stasera vi mostriamo la scena d’amore tra i due decisamente molto calda! Si ringraziano Ania e Dark Lady:

Cliccate sulle Immagini per accedere alla gallery. Trovate le Screen Caps nelle ultime due pagine

Commenta sul forum

The Rum Diary – Amber Heard Dance Scene & Behind

Dal film The Rum Diary, vi proponiamo una scena che vede Amber Heard scatenarsi in un club a Porto Rico.
Nel Behind è il coreografo stesso a spiegarci la scena, i movimenti e come sia stato lavorare con lei; si tratta di Aakomon Jones, conosciuto come “AJ” Jones e adorato da star del calibro di Usher, Derulo e Bieber.

Commenta sul forum.

Il ritorno a Collinwood di Kathryn Leigh Scott

Ritorna Kathryn Leigh Scott a Collinwood
Pomegranate Press ha rilasciato la copertina per il nuovo libro di riferimento Dark Shadows: Return to Collinwood. Con contributi di attori originali della serie Kathryn Leigh Scott (Maggie Evans), Lara Parker (Angelique), David Selby (Quentin) e una prefazione di Jonathan Frid (Barnaba), 208 pagine, la copertina morbida libro uscirà a maggio. Da parte dell’editore:

“Dark Shadows: Return to Collinwood presenta uno sguardo indietro a cinque decenni della soap opera gotica classica dell’orrore che ha reso il simpatico vampiro Barnabas Collins un fenomeno di cultura pop e ha indotto il grande schermo a creare un revival, interpretato dal fan di vecchia data Johnny Depp, diretto da Tim Burton.
Comprende centinaia di fotografie rare e aneddoti dei dietro le quinte da Kathryn Leigh Scott, Jonathan Frid, Lara Parker e David Selby, che appaiono in ruoli cameo con Johnny Depp, Helena Bonham Carter e Michelle Pfeiffer nella nuova epica gotica. Con il fascino corrente per tutto ciò che è vampiresco, questo libro sulla realizzazione del nuovo film e la storia della serie originale è un volume allettante per i nuovi e vecchi fan allo stesso modo.

Return to Collinwood può essere pre-ordinato ora ad un prezzo scontato cliccando qui. Pomegranate press sta anche offrendo una foto firmata con i primi 200 pre-ordini effettuati tramite il loro sito web. La pagina Dark Shadows Notizie ha raggiunto il co-autore Kathryn Leigh Scott per chiaccherare del nuovo libro e il suo ruolo cameo nel nuovo film Dark Shadows …

Kathryn, da che cosa è il formato per il nuovo libro?
Return to Collinwood è cinque decenni di Dark Shadows in tutte le sue incarnazioni – compresi i due film originali della serie del 1991, il pilota della Warner Bros., e, naturalmente, la serie televisiva originale. E ‘il nostro album di famiglia di Dark Shadows. Ben Martin ha trovato un tesoro di nuove fotografie che non avevamo quando abbiamo fatto i libri precedenti e ci siamo imbattuti in ben poche altre, quindi è quasi tutto fatto di nuove fotografie.

Qual è stata la tua reazione quando è stato chiesto di apparire nel nuovo film Dark Shadows?
E ‘ altamente inusuale, perché la gente vuole sempre reinventare e fare qualcosa di nuovo. Solo Hollywood normalmente non lo fa. Ma penso che Tim Burton e Johnny Depp e tutti coloro collegati a questo progetto … per loro, è un lavoro d’amore. Volevano che noi fossimo una parte di esso. E ‘così originale e così meraviglioso. Penso che, più di ogni altra cosa, ha fatto amare i fan di questo nuovo film.

Dall’originale studio di Dark Shadows a Pinewood deve essere un bel salto. Pensi che il nuovo film si sente riconoscibile come l’originale?
Sì, penso di sì. Mi piace il tipo di cambiamento alla Rip Van Winkle … Il film inizia nel 1972 e Dark Shadows se ne è andato fuori onda nel 1971 – Mi piace l’idea di questo. Penso che quello che hanno fatto con la storia è quella di rendere più fresco e nuovo – di fare appello davvero la sensibilità di un pubblico circa 40 anni dopo. Avevano bisogno di farla propria, ma il fatto che ci hanno compreso e ci ha reso una parte di esso è davvero magico.

Johnny Depp ha parlato di voler interpretare un classico vampiro Barnabas. Pensi che funzionerà per un pubblico moderno?
Con questo grande interesse attuale in tutte le cose correlate ai vampiri, in questo il film ha il vantaggio di essere pressappoco il nonno di tutti i vampiri contemporanei – il Barnaba di Jonathan Frid. Johnny Depp ha creato quello che è essenzialmente l’innamorato di Frid, mentre allo stesso tempo, il che rende molto chiaramente il suo. Quindi penso che per qualcuno di 14 anni, che non ha la consapevolezza dello show originale, saranno catapultati nel cuore pulsante di Dark Shadows. Johnny Depp sarà il loro Barnabas Collins.

Questo è un modo interessante di vederlo. Come vede il perdurare di Dark Shadows al di là di questo film?
Ci sono certi spettacoli – cose come Star Trek, I Love Lucy e The Honeymooners … e ora siamo in quel pantheon. Non c’è dubbio che Dark Shadows è ormai un’icona e penso che abbia molto a che fare con i fans, in collusione con gli attori originali. Perché, se non fosse per i nostri libri e apparizioni ad eventi nel corso degli anni … insieme abbiamo davvero nutrito. Piuttosto che conservarlo in gelatina, abbiamo creato un patrimonio che è un cosa sempre crescente.

Per voi e gli altri attori che fate I camei, come ci si sente a vedere un nuovo cast giocare i vostri ruoli?
E ‘stata una bella sensazione. In Return to Collinwood, Lara Parker e io abbiamo fatto riferimento a questo. Ho creato Josette, lei ha creato Angelique, e ci sono stati altri che hanno fatto quei ruoli. Ci si sente un po’ padroni su di loro, ma d’altra parte si resta affascinati da ciò che un’altra attrice può portare a questi ruoli. Così ci sentiamo sia protettivi che disposti ad abbracciare una nuova interpretazione. Sarà molto interessante vedere quello che Eva Green porta ciò al ruolo di Angelique. Abbiamo fatto l’originale Dark Shadows su un bilancio che non avrebbe pagato per un giorno o due di riprese su questa nuova produzione. Loro hanno molto di più, a titolo di risorse, e le useranno. Noi abbiamo solo ciò che è nato, 45 anni fa.

L’originale creatore Dan Curtis ha tentato molte volte di fare il remake di Dark Shadows su grande scala. Pensi che avrebbe approvato questa versione?
Dan aveva – se mi perdoni la parola – un’interpretazione molto rigida di Dark Shadows ed è sempre rimasto entro certi parametri. Voleva realizzare la sua visione con un budget modo grosso. Era così entusiasta della versione del 1991 in prima serata – penso che gli abbia dato enorme soddisfazione. L’interpretazione di Tim Burton sarà l’interpretazione di Tim Burton, e non vedo l’ora di farlo. E ‘solo un regista straordinario, e non posso immaginare nessun altro che Johnny Depp ad assumere questo ruolo iconico. Penso che sia una partita fatta in cielo.

Questo non fa sentire “essere fuori” da Dark Shadows?
Nessuno di noi ha la sensazione che stia consegnando lo show ad una nuova generazione. Sentiamo veramente che il testimone è ancora nelle nostre mani – Penso che sia meraviglioso che la nuova produzione si renda conto che siamo ancora molto una parte del mondo di Dark Shadows. Johnny Depp potrebbe non essere l’ultimo Barnabas Collins. Di certo non fu il primo, ma è ormai troppo parte del patrimonio Dark Shadows.

->ulteriori informazioni e  articolo completo in lingua inglese 

-> commenta sul forum

The Rum Diary scena del bacio Screen Caps

Abbiamo trovato delle Screen Caps tratte dal Film The Rum Diary che mostrano la scena del bacio tra i due protagonisti Johnny Depp e Amber Heard. E’ una scena abbastanza passionale!

Basta cliccare sull’immagine per accedere alla Galleria e poter ammirare le altre Screen della scena. Si Ringrazia Dark Lady e il Deppendents

Commenta sul forum

Jerry Bruckheimer e la statua di Capitan Jack Sparrow

Dalla Pagina Facebook di Jerry Bruckheimer, abbiamo preso questa favolosa immagine, di una statua molto somigliante del Capitan Jack Sparrow. Ecco cosa riporta lo stesso Jerry:

Jerry wrote: “”Put this in the kitchen at the office, try to discourage people from eating me Pirates Booty…”

Commenta sul forum

Johnny Depp riproponiamo due bellissime foto

Queste due foto, non sono proprio rarissime, e risalgono a due date diverse. Nella prima foto potete vedere un giovanissimo Johnny Depp alle prese con la chitarra.

La seconda foto risale invece al tempo di Pubblic Enemies, durante le riprese, ma la trovo dolcissima e quindi voglio riproporla a tutti voi fans! BUONA VISIONE!

Commenta sul forum

Le 10 cose da sapere sul dottor Seuss

Nel mese di ottobre, Collider  è stato invitato all’ Illumination Entertainment di Santa Monica, per poter vedere in anteprima alcuni filmati del Dr Seuss. Essendo un fan delle storie del dottore, sono stato contento di aver saputo che il pubblico avrebbe potuto vedere in anteprima il film, prima dell’uscita nelle sale del 2 marzo.

Nel caso in cui non si abbia familiarità con la storia di The Lorax, questo è un adattamento del classico racconto di una creatura della foresta che condivide il potere duraturo della speranza. Un ragazzino dodicenne parte per un viaggio alla ricerca dell’unica cosa che gli permetterà di vincere l’affetto della ragazza dei suoi sogni, scopre la storia della creatura scontroso ma affascinante che combatte per proteggere il suo mondo.
Ecco le dieci cose che dovete sapere sul dottor Seuss
1) Il produttore Chris Meledandri ha assemblato per la maggior parte la stessa squadra che ha fatto Cattivissimo Me ad assumere la sfida di adeguare il lavoro di Theodor Geisel per The Lorax e portando i temi seri della vita in un modo facilmente riconoscibile.
2)La timeline di produzione per Illumination Entertainment sulle caratteristiche d’animazione è di circa 18 mesi, con tutta la pre-produzione storyboarding si aggiungono circa nove mesi prima di quella.
3) I personaggi di Ted (doppiato da Zac Efron) e Audrey (doppiato da Taylor Swift) prendono il nome da Theodor Geisel, alias Dr. Seuss, e la sua vedova.
4)  La storia inizia quando un ragazzino, che sbatte sulla porta del suo vicino di casa, parte per un viaggio alla ricerca di un albero vero per lei, in un mondo artificiale.